June 14, 2017

Come difendersi dalle truffe

Francesco Ridolfi, il nostro consulente finanziario, ci dà alcuni consigli come difendersi dalle truffe e dagli assegni circolari falsi.

Come fare per verificare se un assegno non sia contraffatto, rubato o smarrito? Vi sono servizi e indicazioni importanti per eseguire un controllo sugli assegni. Vediamo come avere le informazioni che cerchiamo ed evitare di incappare in titoli di pagamento problematici.

Relativamente ai metodi di pagamento, diffidate da chi propone assegni circolari, che potrebbero rivelarsi contraffatti. Nel caso in cui voleste accettarli, controllate la veridicità dello stesso: recatevi in banca o contattatela telefonicamente, potranno verificare la bene emissione, ovvero, la sicurezza dell’assegno, attraverso il numero riportato sullo stesso, la banca emittente e il nome dell’intestatario. Dovesse rifiutarsi il potenziale acquirente di fronte alla richiesta di tale verifica, sarà meglio interrompere la trattativa. Non accettate mai i trasferimenti di denaro tramite servizi come Western Union e simili.

Gaurda il video qui sotto: